Allergologia pediatrica

Attività scientifica

  • Il progetto “Panallergeni in Pediatria” (PANPED) nasce dalla collaborazione in attività di ricerca all’interno dell’Italian Pediatric Allergy Network (I-PAN) di centri italiani specializzati nel campo dell’Allergologia pediatrica e ha arruolato oltre 1400 pazienti in età pediatrica negli anni 2009-2011. La casistica è stata descritta dal punto di vista clinico e di sensibilizzazione [Tripodi JACI 2012, Dondi PAI 2013, Stringari JACI 2014, Asero Int Arch Allergy Immunol 2015, Mastrorilli Allergy 2016]. Lo studio basale ha mostrato grande eterogeneità dei profili di sensibilizzazione molecolare dei pazienti e sono emerse interessanti correlazioni tra profilo di sensibilizzazione e il quadro clinico dei pazienti.
  • L’ipotesi di studio del follow-up è che la risposta ai panallergeni (proteine allergeniche altamente diffuse tra le specie vegetali) sia frequente nell'infanzia ed aumenti con l'età, caratterizzi quadri clinici peculiari e assuma valore prognostico per determinati quadri clinici e sierologici.

Il progetto proposto si configura come uno studio spontaneo osservazionale, multicentrico, prospettico di coorte, con i seguenti obiettivi:

  • Valutare l’evoluzione del quadro clinico e sierologico dei pazienti arruolati per PAN-PED 2009-2011;
  • Identificare fattori predittivi, sierologici e non, dell’evoluzione clinica dei pazienti (severità del quadro, comorbidità con altre malattie allergiche, polisensibilizzazione, andamento temporale dei sintomi);
  • Identificare fattori predittivi, sierologici e non, di risposta alla terapia farmacologica e dell’efficacia dell’Immunoterapia Specifica.

Responsabile scientifico/Coordinatore

Membri del gruppo

Francesca Cipriani

Professoressa a contratto a titolo gratuito

Giampaolo Ricci

Professore Alma Mater

Professore a contratto a titolo gratuito

Collaborazioni

Dott. Salvatore Tripodi  (Roma Pertini), Dott. Roberto Bernardini (Empoli), Prof. Carlo Caffarelli (Parma), dott.ssa Mariangela Tosca (Genova), Prof. Attilio Boner (Verona), Dott.ssa Elena Varin (Milano ), Dott.ssa Maria Francesca Patria (Milano), Prof.ssa Loredana Chini (Roma Tor Vergata), Prof.ssa Viviana Moschese (Roma Tor Vergata), Prof.ssa Marzia Duse (Roma La Sapienza), Prof. Michele Miraglia Del Giudice (Napoli), Dott.ssa Nunzia Maiello (Napoli), Dott. Francesco Paravati (Crotone), Dott.ssa Iride Dello Iacono (Benevento), Dott. Ciro Clemente (Cagliari), Dott.ssa Cristina Solinas (Cagliari)

Produzione scientifica 

  1. Asero R, Tripodi S, Dondi A, et al. Prevalence and Clinical Relevance of IgE Sensitization to Profilin in Childhood: A Multicenter Study. Int Arch Allergy Immunol. 2015;168(1):25-31.
  2. Dondi A, Tripodi S, Panetta V, et al. Pollen-induced allergic rhinitis in 1360 Italian children: Comorbidities and determinants of severity. Pediatr Allergy Immunol 2013: 24: 742–751.
  3. Mastrorilli C, Tripodi S, Caffarelli C, et al. Endotypes of Pollen Food Syndrome in Children with Seasonal Allergic Rhinoconjunctivitis: a molecular classification. Allergy. 2016.
  4. Stringari G, Tripodi S, Caffarelli C, et al. The effect of component-resolved diagnosis on specific immunotherapy prescription in children with hay fever. J Allergy Clin Immunol. 2014;134(1):75-81.
  5. Tripodi S, Frediani T, Lucarelli S, et al. Molecular profiles of IgE to Phleum pratense in children with grass pollen allergy: implications for specific immunotherapy. J Allergy Clin Immunol 2012;129:834-9.